Erasmus +: i nostri ragazzi sono partiti alla volta di Saragozza e Maribor!

Sono partiti in questi giorni, alla volta di Saragozza (SP) e Maribor (SL), i 10 studenti provenienti dalla nostra sede ITS di Sesto San Giovanni. Si tratta di una allieva e nove allievi che hanno appena concluso la parte formativa laboratoriale e che, adesso, iniziano il periodo di stage in azienda previsto per i corsi post diploma in manutenzione dei veicoli a motore ecosostenibili e in manutenzione dei sistemi meccatronici per l'Industria 4.0.

I ragazzi, durante il loro soggiorno, si ritroveranno a condividere con i partner spagnoli e sloveni attività attinenti al loro percorso di studi. Un’occasione per conoscere nuove persone e nuove culture, una possibilità di arricchimento personale sia dal punto di vista umano che professionale!

Svolgeranno un tirocinio in imprese dei Paesi ospitanti, dove alloggeranno presso appartamenti dedicati e messi a loro disposizione per 3 mesi. Al rientro in Italia verranno accompagnati in un percorso di inserimento in aziende italiane affini a quelle del programma Erasmus+.

Questa opportunità è stata offerta grazie al progetto ATHOS – Acquiring TecHnical cOmpetencies and Skills, che coinvolge 15 soggetti italiani e 7 partner stranieri.

In bocca al lupo ragazzi!

Lo stage: un ponte verso il mondo del lavoro

Il percorso formativo dei nostri Corsi ITS prevede oltre 600 ore di tirocinio presso aziende del territorio che operano nell’ambito della meccatronica.

Si tratta di un’importante occasione di crescita e di apprendimento che garantisce ad ogni allievo un valore aggiunto rispetto alla formazione d’aula, grazie allo stretto contatto con gli operatori delle più importanti Imprese del settore.

Da questo punto di vista lo stage viene concepito come un ponte tra la scuola e il mondo del lavoro, permettendo allo studente di misurarsi e di sviluppare competenze tecniche e professionalizzanti, abilità specifiche e, non da ultime, capacità relazionali utili e funzionali ad un efficace inserimento in ogni realtà produttiva.

L’iter previsto per ciascuno stage, dalla sua fase di avvio a quella della realizzazione, tende a valorizzare le risorse personali degli studenti, attraverso colloqui individuali di orientamento: a partire dalla scelta della sede, alla definizione del progetto formativo, al monitoraggio in itinere presso le Aziende coinvolte. 

Il riscontro fornito dai Tutor aziendali, che affiancano gli allievi nelle attività, permette infatti di dare risalto alle peculiarità di ogni studente e di sviluppare le aree di miglioramento in un’ottica di crescita globale.

Elemento qualificante, inoltre, è la reale possibilità di inserimento nel contesto lavorativo al termine del percorso di studi.

In questo anno formativo sono state coinvolte nei tirocini più di 70 imprese per le due sedi di Sesto San Giovanni e di Bergamo.