Come previsto dal bando per i corsi ITS/IFTS in programma per l'anno 2018/2019, la Fondazione ha deliberato la riapertura delle selezioni per assegnare gli ultimi posti disponibili, relativamente al seguente corso:

- Corso ITS in "Tecnico superiore per l'automazione ed i sistemi meccatronici industriali" (sede di Brescia – Lonato del Garda)

L’iscrizione alle selezioni è gratuita e va effettuata entro sabato 27 ottobre 2018; per la compilazione del modulo online di iscrizione (disponibile anche nella sezione “Iscrizioni” del nostro sito) è necessario disporre dei seguenti documenti in formato elettronico:

- codice fiscale
- documento d’identità
- curriculum vitae
- diploma o certificazione sostitutiva, recante la valutazione conseguita
- eventuali attestati (es. ECDL, certificazioni linguistiche e tecniche ecc.).

Le selezioni, che si svolgeranno nella giornata di lunedì 29 ottobre 2018 a partire dalle ore 9, prevedono un test attitudinale scritto seguito da un colloquio motivazionale. Prima di procedere con la compilazione del modulo online è opportuno consultare il presente bando per ulteriori informazioni.

I nostri corsi ITS e IFTS offrono la possibilità a chi desidera proseguire gli studi – ma che vede il percorso universitario troppo teorico o comunque eccessivamente lungo – di specializzarsi ulteriormente in un settore strategico come quello della meccatronica.

Tali percorsi, sviluppati sul modello della formazione duale tedesca, presentano come peculiarità la forte integrazione con il sistema delle imprese, poiché prevedono una significativa percentuale di formazione erogata direttamente da tecnici aziendali, oltre a 400 ore di formazione on the job per ogni anno formativo.

Per garantire una modalità di lezione applicativa e interattiva i nostri corsi sono a numero chiuso. Fino al 17 settembre è possibile caricare la propria domanda di iscrizione alle selezioni per i seguenti corsi:

- Corso IFTS in Tecniche di installazione e manutenzione di impianti elettrici civili ed industriali - Impianti ecosostenibili applicati alla meccatronica per veicoli a motore (sede di Milano - Sesto S. Giovanni)
- Corso ITS in Tecnico superiore per l’automazione ed i sistemi meccatronici industriali (sedi di Milano - Sesto S. Giovanni, Bergamo, Lecco e Brescia – Lonato del Garda)
- Corso ITS in Tecnico superiore per l’automazione ed i sistemi meccatronici autoferrotranviari (sede di Milano - Sesto S. Giovanni)
- Corso ITS in Tecnico superiore per l’automazione ed i sistemi meccatronici biomedicali (sede di Milano - Sesto S. Giovanni)

Nella domanda di partecipazione alle selezioni dovrà essere indicato il corso prescelto ed eventuali ulteriori corsi in subordine, in caso di eventuali ripescaggi.

Per poter compilare il modulo online (disponibile nella sezione “Iscrizioni” del nostro sito) è necessario caricare una scansione dei seguenti documenti:

- codice fiscale
- documento d’identità
- curriculum vitae
- titolo di studio valido per l’accesso al/ai percorso/i formativo/i scelto/i (o certificazione sostitutiva rilasciata dall’Istituto scolastico-formativo) recante la valutazione conseguita al termine dell’esame conclusivo [per chi fosse in fase di acquisizione del titolo di studio idoneo, sarà possibile presentare la domanda anche se non completa di certificato o diploma ed integrarla successivamente con lo stesso, allegandolo a una mail indirizzata a info@itslombardiameccatronica.it, entro e comunque non oltre lunedì 17 settembre 2018]
- eventuali attestati (es. ECDL, certificazioni linguistiche e tecniche ecc.).

Le selezioni prevedono un test scritto attitudinale e un colloquio motivazionale.
Per chi ha indicato il corso IFTS come prima scelta il test si svolgerà nella mattinata di martedì 18 settembre 2018 alle ore 8.30 presso la sede di Sesto San Giovanni.
Chi ha scelto come prima opzione un corso ITS svolgerà il test scritto la mattina di giovedì 20 settembre 2018 alle ore 8.30 presso la sede del corso che ha indicato come prima scelta.
I colloqui motivazionali di entrambe le selezioni inizieranno nel pomeriggio del giorno stesso del test o nei giorni successivi, secondo un calendario che verrà comunicato al termine dello scritto.

Prima di procedere con la compilazione del modulo online è necessario consultare il presente bando con le informazioni circa requisiti, costi, date e modalità di selezione. 

Clicca qui per caricare la tua domanda di iscrizione alle selezioni

Il test attitudinale previsto per la mattinata del 20 settembre ha lo scopo di verificare il livello delle competenze di base possedute dai candidati nei campi considerati propedeutici al percorso formativo: 

- competenze matematiche: saper risolvere problemi applicando le regole della trigonometria, essere in grado di rappresentare graficamente una funzione e calcolarne la derivata; 
- competenze logico-informatiche: essere in grado di eseguire operazioni in differenti sistemi di numerazione, operare con variabili e funzioni logiche, saper utilizzare la rappresentazione grafica mediante flow-chart; 
- competenze di lingua inglese (livello A2 del QCER): essere in grado di comunicare a un livello elementare nei vari contesti della vita quotidiana (se stessi, la casa, il cibo, lo sport, la famiglia, i viaggi, il lavoro ecc. ); 
- competenze grafico-tecnologiche: saper utilizzare i diversi metodi di rappresentazione grafica di un oggetto, essere in grado di applicare le fondamentali norme del disegno tecnico, conoscere e saper applicare i principi della meccanica con riferimento alla cinematica e alla statica.

Al test ci si può preparare con i libri di testo delle scuole superiori.

Alleghiamo inoltre un FAC-SIMILE del test attitudinale (scaricabile al link sottostante). 

 

Scarica il FAC-SIMILE

Il test attitudinale previsto per la mattinata del 18 settembre ha lo scopo di verificare il livello delle competenze di base possedute dai candidati nei campi considerati propedeutici al percorso formativo: 

- competenze matematiche: saper risolvere problemi applicando le regole della trigonometria, essere in grado di rappresentare graficamente una elementare funzione e calcolarne la derivata; 
- competenze logico-informatiche: conoscere contenuti essenziali di informatica, essere in grado di eseguire operazioni in un sistema di numerazione binario, operare con variabili logiche, saper utilizzare la rappresentazione grafica mediante flow-chart; 
- competenze di lingua inglese: essere in grado di comprendere un testo in lingua nell’ambito del settore tecnico di riferimento; 
- competenze grafico-tecnologiche: saper utilizzare i diversi metodi di rappresentazione grafica di un oggetto, essere in grado di applicare le fondamentali norme del disegno tecnico.

Al test ci si può preparare con i libri di testo delle scuole superiori.

Alleghiamo inoltre un FAC-SIMILE del test attitudinale (scaricabile al link sottostante). 

Scarica il FAC-SIMILE del test IFTS

June 19, 2018 00:00

Novità IFTS 2018/2019

Dal prossimo anno formativo la sede di Sesto San Giovanni ospiterà il corso IFTS (annuale) in Impianti ecosostenibili applicati alla meccatronica per veicoli a motore.

Questo percorso rappresenta un “unicum” nell’offerta formativa regionale lombarda, dove gli allievi, in particolare quelli provenienti dal sistema dell’Istruzione e Formazione Professionale, possono da un lato completare la propria preparazione con le tematiche “green” applicate al settore della mobilità, dall’altro hanno la possibilità proseguire ulteriormente gli studi nel percorso ITS in ambito “meccatronico autoferrotranviario”, al cui interno sono contenuti gli approfondimenti relativi ai veicoli da trasporto su rotaia e su gomma.

Il corso prevede 1000 ore formative, di cui 400 di tirocinio in azienda. È completamente gratuito per gli allievi e il requisito minimo di accesso è un diploma professionale quadriennale.

Gli obiettivi formativi del progetto sono quelli di formare una figura professionale di tecnico all’avanguardia nell’ambito del settore degli impianti elettrici ed elettronici ecosostenibili applicati ai veicoli a motore. Le competenze e i contenuti che costituiscono il progetto comprendono tutte le aree tecniche relative al settore dei veicoli ibridi, grazie, tra gli altri, ai moduli Diagnosi; PES PAV - Patentino F-Gas; GPL Metano; Retrofit elettrico; Trazione elettrica (cicli); BEV FCEV (Battery Electric Vehicle - Fuel Cell Electric Vehicle); Hybrid; Sistemi ADAS, in grado di sviluppare in modo completo la figura prevista.

June 19, 2018 00:00

Novità ITS 2018/2020

A ottobre prenderà il via il terzo corso ITS attivato presso la sede di Sesto San Giovanni.

La grande richiesta territoriale di tecnici specializzati nell’ambito biomedicale e la sostanziale assenza di corsi specialistici in tutta la Regione ha portato alla presentazione del nuovo corso ITS, co-progettato con le principali aziende del settore.

Il percorso è strutturato su due annualità per un totale di 2000 ore, con due periodi di formazione on the job della durata di 400 ore al termine di ciascun anno formativo.

Il corso è a numero chiuso (30 posti) e prevede una selezione nella seconda metà di settembre 2018, costituita da un test scritto attitudinale (previsto per la mattinata di giovedì 20 settembre) e dal colloquio motivazionale che si svolgerà nei giorni immediatamente successivi.

 

La figura professionale in uscita è un tecnico specializzato in grado di gestire la manutenzione, le verifiche di sicurezza elettrica ed elettromeccanica, il collaudo delle apparecchiature biomediche. È un professionista formato a 360°, con competenze specifiche nei settori elettronico ed elettromeccanico, applicate nei contesti sanitari e ospedalieri. Il ventaglio è completato da competenze trasversali che spaziano dall’inglese, alla organizzazione aziendale, e dalla qualità alla sicurezza. Trova la sua ottimale collocazione all'interno dei servizi di ingegneria clinica e in strutture sanitarie pubbliche e private, sia nazionali che internazionali e/o presso aziende locali o multinazionali attive nella produzione e manutenzione di apparecchiature biomedicali.

A distanza di 3 anni dalla prima clip realizzata per presentare i corsi ITS offerti dalla nostra Fondazione, in occasione degli open day del mese di maggio abbiamo presentato il nuovo video istituzionale. Presidente, Direttore, Allievi e interlocutori del mondo imprenditoriale raccontano con immagini e parole come stiamo realizzando il pay off della Fondazione: muoviamo passioni!

Per rimanere aggiornati sulle iniziative e sulle attività di ITS Lombardia Meccatronica vi invitiamo a seguirci sui nostri canali social e a tenere monitorata la sezione “news”

Dataroom è la rubrica di data journalism di Milena Gabanelli che pubblica sul Corriere della Sera inchieste e approfondimenti per spiegare i fatti con l'ausilio di dati e nuove tecnologie.

Questo articolo focalizza l'attenzione sul GAP tra l'elevata richiesta di personale tecnico specializzato e la scarsità di giovani adeguatamente formati e pronti per il mondo del lavoro. 

Le scuole di specializzazione tecnica post-diploma sono una soluzione che in Germania è ormai una realtà consolidata, e chie anche in Italia, con gli ITS, sta dando risultati importanti, ma servono investimenti per consolidare il sistema formativo e aumentare il numero di diplomati in modo da poter rispondere alle esigenze del territorio.

Vai all'articolo

March 22, 2018 00:00

Gli Open Day 2018

ITS Lombardia Meccatronica presenterà la propria mission e le attività programmate per l'Anno Formativo 2018/2019 nelle sedi corsuali di Milano (Sesto San Giovanni), Bergamo, Lecco e Brescia (Lonato del Garda). L’invito è particolarmente rivolto a giovani diplomati, diplomandi e alle loro famiglie, agli operatori delle scuole superiori, ai rappresentanti delle istituzioni e alle imprese che producono o che utilizzano tecnologia meccatronica.

Dopo la presentazione iniziale, lo staff ITS sarà a disposizione dei partecipanti per dare informazioni sull’organizzazione dei corsi (iscrizioni, test d’ingresso, costi, moduli formativi, stage, facilitazioni…). Inoltre sarà possibile un confronto con le aziende partner che saranno presenti con i propri stand per illustrare i possibili sbocchi professionali nel mondo del lavoro.

Di seguito i dettagli degli appuntamenti di Open Day nelle quattro diverse sedi corsuali:

 

Sede di Lecco

Sabato 5 maggio alle ore 10.00 presso l’Istituto di Istruzione Superiore “P.A. Fiocchi”, via Belfiore 4 – Lecco.

Iscriviti

 

Sede di Lonato del Garda (BS)

Sabato 12 maggio alle ore 10.00 presso l’Istituto di Istruzione Superiore “L. Cerebotani”, Via Galileo Galilei 1 - Lonato del Garda (BS)

Iscriviti

 

Sede di Sesto San Giovanni (MI) 

Sabato 19 maggio alle ore 10.00 presso l’Istituto Tecnico Salesiano “E. Breda”, viale Matteotti 425 - Sesto San. Giovanni (MI).   

Iscriviti

 

Sede di Bergamo:

Sabato 26 maggio alle ore 10.00 presso l’Istituto Tecnico Statale “P. Paleocapa”, via Gavazzeni 29 - Bergamo (parcheggio in via Europa).

Iscriviti

 

La partecipazione è gratuita.

È richiesta l’iscrizione online entro il giorno precedente all’evento, ai link relativi alla sede prescelta

Per ogni richiesta di informazione o di chiarimento si può fare riferimento ai seguenti recapiti:

T: 02.26292.1 (centralino, sede di Sesto San Giovanni)

M: info@itslombardiameccatronica.it

W: www.itslombardiameccatronica.it

 

I nostri corsi post-diploma biennali ITS prevedono attività di tirocinio all'interno del percorso formativo. Nel primo anno di corso tali attività interessano 300 ore, per circa 8 settimane a tempo pieno, nel periodo compreso tra fine maggio e metà luglio; nel secondo anno le ore di stage sono circa 400, nel periodo tra inizio aprile e fine giugno. Al fine di organizzare al meglio questa importante fase del corso, invitiamo le aziende disponibili ad ospitare uno o più studenti in tirocinio a presentare la propria candidatura entro il periodo di marzo, compilando il seguente modulo online, a cui seguirà un contatto mail per la conferma dei dati. Sulla base del numero e delle caratteristiche delle candidature pervenute, la Fondazione si riserverà il diritto di scegliere le imprese con cui attivare i tirocini formativi per l'anno corrente. Tra azienda individuata e Fondazione verrà stipulata una apposita convenzione, con l'identificazione di un tutor aziendale di riferimento per le attività dello stagista. Lo stage è senza alcun onere per l'azienda, tuttavia, nella selezione delle candidature aziendali pervenute, saranno privilegiate: 
- le imprese che si impegnano con una propria erogazione liberale in favore della Fondazione a mettere a disposizione risorse che consentiranno l’esonero dalla retta di frequenza sulla seconda annualità (il cui importo è di 1.000 euro) a uno o più studenti meritevoli;
- le aziende che prevedono opportunità occupazionali per il/i profilo/i in stage (per i tirocini del secondo anno)

 

Carica qui la tua candidatura