Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza ha recentemente realizzato una serie di video per spiegare agli studenti delle scuole superiori, agli insegnanti e alle famiglie cosa sono e come funzionano gli Istituti Tecnici Superiori. L'obiettivo è quello di rispondere agli interrogativi principali di chi ancora non conosce i nuovi corsi di specializzazione post-diploma da poco attivi anche nel panorama formativo italiano. 
Diverse riprese e alcune interviste sono state girate presso la sede di ITS Lombardia Meccatronica, dando voce a studenti e a membri dello staff per far meglio comprendere gli aspetti caratterizzanti di questi corsi.

 

November 1, 2016 00:00

Regista d’impresa

Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza e Fondazione Pubblicità Progresso hanno recentemente promosso un concorso che ha coinvolto 12 giovani videomakers provenienti dalle più importanti realtà accademiche milanesi legate al mondo del cinema e della comunicazione.

L’obiettivo del progetto “Cinema d’impresa” è quello di promuovere e far conoscere il mondo industriale moderno, e il focus dell’ultima edizione è stato proprio il settore meccatronico. Nell’immaginario comune infatti, le aziende metalmeccaniche sono ancora strettamente collegate alle realtà del boom economico degli anni ’60, senza considerare le innovazioni che i grandi progressi tecnologici degli ultimi decenni hanno portato nelle imprese.

Ai giovani partecipanti del concorso è stato affidato quindi il compito di dare luce al nuovo volto delle aziende meccatroniche, tra le quali alcune nostre partner, per contribuire alla diffusione della cultura d’impresa e stimolare interesse per questo affascinante settore che ha bisogno di rinnovate abilità professionali.

 

 

 

 

 

  

 

Gli ITS meccatronici italiani sono pronti per formare le competenze richieste dalla nuova industria? È per rispondere a questo interrogativo che sabato 21 gennaio la sede della fondazione MAST (Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia) di Bologna ospiterà il primo convegno della rete nazionale degli ITS di area meccatronica. Rappresentanti istituzionali ed esperti di innovazione aziendale interverranno per presentare il loro punti di vista sui percorsi formativi attualmente realizzati e sull’evoluzione futura richiesta ai profili e alle competenze che gli Istituti Tecnici Superiori si impegnano a formare. Al termine degli interventi chiuderà i lavori il sottosegretario del MIUR Gabriele Toccafondi.

Vedi il programma

December 15, 2015 00:00

Link On Labour: muoviamo passioni!

ITS Lombardia Meccatronica ha aderito al partenariato locale di sostegno al progetto denominato “Link on Labour”(L.O.L.), che mira a sostenere la nascita di idee-startup e progetti nel settore della cultura, dei servizi e delle nuove tecnologie e innovazione, dando un’opportunità a giovani professionisti di “mettere in campo” il loro talento cimentandosi nella gestione delle attività di progetto.

Nello specifico l’ITS contribuirà in prima persona a sviluppare e realizzare un’idea-start-up progettuale e a prendere parte alle attività di regia del progetto. Inoltre parteciperà al comitato tecnico-scientifico che selezionerà le idee-start-up da sviluppare sul territorio e contribuirà alla definizione di un modello territoriale del distretto dell’innovazione sociale del Nord-Milano.

September 19, 2015 00:00

Vi presentiamo ROBOTSTUDIO

Gli studenti della prima annualità, in due giornate di rientro dallo stage, hanno partecipato a un seminario organizzato da ITS Lombardia Meccatronica in collaborazione con ABB, dedicato alla programmazione di modelli robotici direttamente dai PC dei nostri laboratori.

Gli allievi hanno potuto constatare direttamente le prestazioni di RobotStudio, uno dei software più utilizzati in campo meccatronico per la simulazione e la programmazione di sistemi robotizzati.

Il software messo a disposizione da ABB, infatti, offre la possibilità di aumentare la redditività di un sistema robotizzato, consentendo l’opportunità di svolgere attività di training, programmazione e ottimizzazione di un processo, senza interferire con la produzione.

Si ottengono così numerosi vantaggi, quali la riduzione del rischio, un avviamento più veloce, cambi di prodotto più rapidi e incremento della produttività.