Convention 2017

November 16, 2017 00:00

Celebrata a Milano la terza Convention di ITS Lombardia Meccatronica


Venerdì 13 novembre 2017, nella prestigiosa ed elegante sede milanese di Assolombarda Confindustria Milano, Monza Brianza, si è tenuta l’ormai consueta Convention della Fondazione ITS Lombardia Meccatronica.

La prima parte dell’assise è stata dedicata ai docenti dell’ITS, provenienti dalle due sedi “consolidate” di Sesto San Giovanni e Bergamo e dalle due sedi recentemente inaugurate di Lecco e Lonato del Garda (BS). Questa sessione didattica ha riguardato gli obiettivi formativi, la progettazione didattica, le modalità formative, i profili degli studenti “meccatronici” e le nuove strumentazioni e procedure che sono state introdotte per coordinare l’attività delle varie sedi e per renderla sempre più efficace, condivisa e compartecipata. A tal proposito, dopo il saluto di Davide Ballabio (responsabile dell’Unità Scuola e Alta Formazione di Assolombarda) sono seguiti gli interventi di Raffaele Crippa (direttore della Fondazione), Andrea Cereda (coordinatore della sede di Sesto San Giovanni), e dei vari tutor dell’ITS.

La sessione istituzionale e plenaria, svoltasi presso l’auditorium, ha visto, oltre ai docenti, la partecipazione dei partner della Fondazione, delle aziende che hanno voluto erogare 20 donazioni per il sostegno allo studio da 1.000,00 euro cadauna (Alstom Ferroviaria, Andreas Stihl, BLM, Castel, Eplan, G2, Geico Taikisha, Gibitre, Giussani Stampi, Heidenhain, ILME, SIAD, Streparava), e ovviamente gli studenti più meritevoli che sono stati premiati con una breve ma toccante cerimonia.

La presidente della Fondazione Monica Poggio e la Responsabile dell’Area Sistema Formativo e Capitale Umano di Assolombarda, Chiara Manfredda, non hanno voluto mancare alla Convention per sottolineare l’attenzione che il mondo industriale e produttivo riserva agli ITS e a quello Meccatronico in particolare e per confermare le aspettative e la stima nei confronti di tutti gli studenti degli ITS.

Questa seconda parte è servita al direttore Crippa, ai vari membri dello staff, alle aziende presenti, per dimostrare, numeri alla mano, l’importante evoluzione dell’ITS Lombardia Meccatronica dall’anno del suo avvio (2014) ad oggi: 66 enti partner, oltre 200 imprese coinvolte nei percorsi formativi (docenze, stage, visite tecniche, contributi di vario genere), 4 sedi territoriali, 8 corsi ITS meccatronici (tra industriale ed autoferrotranviario), lavori di rete, partecipazione attiva a 31 campus 4 fiere 5 eventi e 4 open day, 170 candidati alle selezioni 2017, internalizzazione dell’attività, sviluppo dei contratti di apprendistato, e, cosa che forse maggiormente conta in termini di risultati, una media (tra le due sedi di Sesto e Bergamo) del 90% di esiti occupazionali positivi a 3 mesi dall’acquisizione del diploma di Stato.

Numeri importanti che testimoniano di un sistema in crescita (quello degli ITS in Italia: con 93 fondazioni e 9.000 allievi iscritti) all’interno del quale la posizione della Fondazione ITS Lombardia Meccatronica è di assoluto prestigio e di comprovata affidabilità.

 

Clicca qui per vedere tutte le fotografie dell'evento